0 days, 00 00 00 h.

Countdown alla #mdd33

Alta Badia
  • facebook

  • twitter

  • instagram

  • youtube

  • strava

  • flickr

  • newsletter

LA MARATONA È UN GREEN EVENT

Il Green Event è il riconoscimento che certifica la qualità di iniziative la cui programmazione, organizzazione e attuazione è realizzata secondo criteri legati alla sostenibilità.
I punti cardine per essere riconosciuti come Green Event sono l’efficienza delle risorse, la gestione dei rifiuti, la valorizzazione regionale nonché la responsabilità sociale. Queste finalità sono in linea con la strategia climatica a lungo termine presentata dalla Giunta provinciale altoatesina che si è prefissata di ridurre le emissioni annue di CO2 pro capite al di sotto di 4 tonnellate entro il 2020 e al di sotto di 1,5 tonnellate e entro il 2050.

Da quest’anno anche la Maratona dles Dolomites – Enel ha ottenuto il riconoscimento Green Event grazie alle numerose iniziative volte alla migliore gestione possibile delle risorse e alle misure che limitano il dispendio di consumo energetico. Il tema scelto quale filo conduttore dell’edizione 2019, DUMAN - DOMANI è oltretutto in perfetta sintonia con i valori di Green Event. Pensare al Domani è un invito a tutti noi, ciclisti e non, a porci delle domande sul futuro del pianeta partendo da noi stessi, da quello che possiamo fare come individui e come collettività per rallentare il consumo esagerato delle risorse che Madre Terra ci dona da millenni.

In dettaglio, queste sono le ragioni grazie alle quali la Maratona dles Dolomites – Enel ha ottenuto il riconoscimento Green Event:

  • Green angels, i sei meccanici in bicicletta elettrica che seguono sul percorso i partecipanti;
  • Auto full elettric, le green cars messe a disposizione da Audi che accompagnano giuria e assistenza lungo il tracciato della gara, mentre Arcese Trasporti dà in dotazione all’organizzazione un furgone elettrico;
  • Green corner, le isole ecologiche situate all’interno del Maratona Village che permettono agli operatori dell’organizzazione di aiutare i visitatori a fare la differenziata cercando di sensibilizzare sempre di più le persone a differenziare i rifiuti e sprecare di meno;
  • Recupero del legno, le strutture che ospitano i vari partner realizzate per la prima volta in legno da un’azienda locale che utilizza esclusivamente legname ricavato dagli alberi caduti durante il maltempo dell’ottobre scorso;
  • Servizio shuttle, la navetta che collega tutti i paesi dell’Alta Badia e con il quale è possibile andare gratuitamente a Badia a ritirare il pacco gara: non è certo una novità ma rimane uno strumento indispensabile per evitare problemi di traffico e ridurre i consumi energetici;
  • Attenzione ai materiali, il Maratona Magazine è stampato su carta riciclata, mentre inviti e comunicazioni ai ciclisti sono spediti digitalmente.
  • Rifiuti, da regolamento è prevista la squalifica per i corridori che buttano cartacce o altri rifiuti a terra durante la gara.
  • Volontari, un gruppo di quaranta persone che setaccia i sei passi dolomitici e tutto il percorso della Maratona il giorno dopo, raccogliendo l’immondizia accumulata dai passanti nell’arco di tutto l’anno.

I nostri partner sulla stessa lunghezza d’onda
Molte delle aziende vicine a noi sono sensibili ai temi ambientali e per questa ragione trovano importante collaborare con un evento importante come la maratona. Sono anni che collaboriamo con Carvico che mette a disposizione nel pacco gara i gilet sempre più apprezzati e realizzati interamente con materiali riciclati (bottiglie PET). Enervit, altro partner storico della Maratona, è sensibile in materia ambientale e per noi produce da tempo le sacche per i pacchi gara in cotone in sostituzione della plastica, mentre Rana sostiene il pasta party con materiali interamente in plastica biodegradabile. Le maglie Castelli sono fornite in un sacchetto di carta per evitare quelli di nylon e all’arrivo con l’aiuto di Enel saranno raccolte le bottiglie di plastica vuote che i partecipanti ricevono subito dopo aver tagliato il traguardo.
Nei ristori e al pasta party usiamo solamente piatti e stoviglie riciclabili che sono raccolti e riciclati in collaborazione con Corepla, un’azienda che ha come missione quella di sensibilizzare i cittadini e le imprese alla corretta gestione degli imballaggi in plastica e alla massimizzazione del loro recupero e riciclo attraverso l’educazione al consumo sostenibile, alla prevenzione della formazione del rifiuto e alla promozione della ricerca e dell’innovazione tecnologica.

Beneficenza ed ecologia
Grazie alle iscrizioni di beneficenza abbiamo sostenuto due progetti legati alla natura. Il primo riguarda la zona dell’Agordino e del Fodom. Il 29 ottobre sulle Dolomiti il maltempo ha creato danni ingenti distruggendo milioni di alberi, strade, sentieri e danneggiando interi paesi. Soprattutto la zona dell’Agordino e del Fodom è stata colpita con particolare violenza. Per questo il Comitato Maratona dles Dolomites - Enel ha deciso di organizzare una raccolta fondi da destinare ai comuni di Colle Santa Lucia e Livinallongo che da anni vedono transitare l’immenso gruppo dei ‘maratoneti’.
Il secondo è dedicato a Healthy Seas che, in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani, ha messo in atto lo spettacolare recupero delle reti fantasma presenti nel porto di Lipari e lungo le coste circostanti delle Isole Eolie. La Maratona dles Dolomites - Enel, grazie ad una parte del ricavato ottenuto dalle iscrizioni di beneficenza, ha supportato quest'importante iniziativa.
Le reti raccolte verranno consegnate all’Aquafil che le trasformerà in poliamide che a sua volta verrà usata da Carvico per i loro tessuti.

La Maratona, grazie non solo alle azioni intraprese ma anche al sostegno ricevuto dalle aziende che la sostengono, vuole fare passi sempre più grandi verso un domani che sappia guardare il futuro con maggiore rispetto verso la natura. Lo sappiamo tutti, questa terra è l’unica non che ci appartiene, ma che ci ospita. Aiutaci anche tu a rendere il nostro evento sempre più rispettoso per l’ambiente. Per un domani possibile e vivibile bisogna impegnarsi oggi.

  • TITLE SPONSOR
  • INSTITUTIONAL PARTNERS
  • MAIN PARTNERS
  • GOLD PARTNERS
  • SILVER PARTNERS
  • SILVER PARTNERS
  • OFFICIAL MOBILITY PARTNER
  • REGIONAL PARTNERS