0 days, 00 00 00 h.

Conto alla rovescia alla #mdd34

Alta Badia
  • facebook

  • twitter

  • instagram

  • youtube

  • strava

  • newsletter

Ert - arte

Il segno forte...grezzo primordiale.

Abbiamo necessità di tradurre thauma, per i greci la meraviglia mista ed un senso di angoscia di fronte alla grandezza dell’opera. Omero parla di thauma quando descrive Polifemo, il mostro monocolo che smembra e divora gli sfortunati compagni di Ulisse nell’Odissea. La vista del mitico ciclope, mostro dal corpo colossale, induce insieme stupore e terrore. L’emozione positiva, l’emozione negativa, lo Ying e lo Yang. Perché?

Il senso della meraviglia di fronte a un cielo stellato, ancora oggi è un’emozione intensa nella quale si sente riecheggiare l’antico stupore che ha segnato le migliaia di generazioni che ci hanno preceduto. E qual’ più grande opera d’arte, se non il Creato, la Terra? L’uomo ha un’urgenza profonda, primordiale, innata di cercare una risposta alle grandi domande, di stupirsi di fronte all’incompreso, di essere coinvolto dalla Bellezza di un qualcosa che va oltre l’umano, va oltre noi stessi. Abbiamo necessità di tradurre thauma in una grande opera d’ARTE.


Michil Costa

  • TITLE SPONSOR
  • INSTITUTIONAL PARTNERS
  • MAIN PARTNERS
  • GOLD PARTNERS
  • SILVER PARTNERS
  • SILVER PARTNERS
  • OFFICIAL MOBILITY PARTNER
  • REGIONAL PARTNERS